ROMAGNA ALBANA SECCO DOCG

Tantalilli, Natalia, terza nipote della famiglia Tozzi.
Bella, d’una sua bellezza acerba, senza quasi averne l’aria, come questo Albana secco che giunge all’olfatto prima con un sentore mediterraneo di erbe aromatiche, per poi espandersi in un giubilo di profumi.
Impulsi istintivi, figli di una grinta naturale, si addomesticano grazie alla mano dell’uomo che fa di questo vino un nettare sportivo ed elegante.

ROMAGNA ALBANA SECCO DOCG

Tantalilli, Natalia, terza nipote della famiglia Tozzi.
Bella, d’una sua bellezza acerba, senza quasi averne l’aria, come questo Albana secco che giunge all’olfatto prima con un sentore mediterraneo di erbe aromatiche, per poi espandersi in un giubilo di profumi.
Impulsi istintivi, figli di una grinta naturale, si addomesticano grazie alla mano dell’uomo che fa di questo vino un nettare sportivo ed elegante.

Informazioni tecniche

  • Albana 100%
  • Fermentato a temperatura controllata, in acciaio, dopo pressatura soffice delle uve
Zona di produzione
Casola Valsenio (RA)
Altitudine vigneto
450 m slm
Forma di allevamento
Guyot
Tipologia di terreno
Franco

Informazioni tecniche

  • Albana 100%
  • Fermentato a temperatura controllata, in acciaio, dopo pressatura soffice delle uve
Zona di produzione
Casola Valsenio (RA)
Altitudine vigneto
450 m slm
Forma di allevamento
Guyot
Tipologia di terreno
Franco

Informazioni tecniche

  • Albana 100%
  • Fermentato a temperatura controllata, in acciaio, dopo pressatura soffice delle uve
Zona di produzione
Casola Valsenio (RA)
Altitudine vigneto
450 m slm
Forma di allevamento
Guyot
Tipologia di terreno
Franco
< torna ai vini